LINEE DI PUNZONATURA E SPEZZONATURA

Impianti automatizzati ad elevata produttività e affidabilità, in grado di garantire produzioni continue con nastri di larghezza fino a 1.550 mm e spessori di 10 mm, anche in acciaio INOX

slide-punzonatura

Tecnocoil propone linee di punzonatura e spezzonatura da coil caratterizzate da elevata produttività e marcato livello di automazione, adatte a rispondere alle esigenze della Clientela più disparata.

Flessibili, prestazionali ed estremamente robuste, le linee di spezzonatura Tecnocoil sono in grado di operare al meglio anche con coil in materiali particolarmente critici come gli acciai INOX e altoresistenziali.

Essendo costituite da unità modulari, come tutti gli impianti proposti da Tecnocoil anche le linee di punzonatura e spezzonatura sono personalizzabili in base alle dimensioni e alla natura dei nastri da lavorare, alle cadenze di lavoro richieste e al tipo di produzione cui sono destinate. Una serie di optionals, integrabili sulle singole unità, danno infine alla Clientela la possibilità di dotarsi di un impianto realmente su misura.

Principali valori prestazionali


Larghezza nastro min-max: 200-1.500 mm
Spessore nastro max: 10 mm
Velocità di lavoro max: 40 m/min
Precisione garantita sul passo: +/- 0,05 mm

Tecnocoil è inoltre in grado di fornire soluzioni su misura per supportare al meglio specifiche esigenze della Clientela.

Composizione delle Linee di Punzonatura e Spezzonatura Tecnocoil

ASPO SVOLGITORE

Singolo o a doppio mandrino, a velocità fissa o variabile, l’aspo svolgitore può essere equipaggiato con una serie di optional che consentono la migliore svolgitura del coil in totale sicurezza.

RADDRIZZATRICE
ALIMENTANTE

Unità in grado di raddrizzare la lamiera svolta e contemporaneamente di alimentarla a misura per il taglio, le raddrizzatrici alimentanti Tecnocoil sono in grado di lavorare a velocità che possono raggiungere i 40 m/min con nastri di spessore variabile tra 0,2 a 10 mm. In funzione del livello di raddrizzatura che si vuole ottenere sono configurabili con un gruppo di raddrizzatura composto da 9, 11, 13 o 19 rulli.

CESOIA

Robuste, precise ed estremamente affidabili, le cesoie per la spezzonatura vengono progettate e dimensionate in funzione dei caratteri specifici del ciclo di produzione di riferimento. Tutte le cesoie Tecnocoil garantiscono per la loro qualità costruttiva la miglior precisione di taglio, anche dopo migliaia di cicli. Per specifiche produzioni vengono inoltre proposte cesoie volanti.

UNITÀ DI PUNZONATURA

Singole o combinate, le unità di punzonatura fornite da Tecnocoil completano il ciclo di produzione con lavorazioni accessorie, generalmente eseguite con operazioni di ripresa. Grazie a specifiche logiche di gestione elettronica che ne coordinano con precisione l’intervento in sequenze programmabili, tali unità risultano perfettamente integrate negli impianti in cui vengono proposte.

Settori applicativi

Di seguito alcuni dei principali settori applicativi delle linee di punzonatura e spezzonatura:

Settore elettrodomestico

Gli impianti per questo settore garantiscono il miglior risultato possibile in termini di raddrizzatura, finitura superficiale e taglio dei particolari di grande superficie da impiegarsi per la realizzazione di componenti a vista o con valenza estetica (INOX).

Settore ferramenta e fai da te

Gli impianti per questo settore sono finalizzati alla produzione di particolari che, oltre al taglio a misura, necessitano di specifiche asole o pieghe per il montaggio, ottenibili attraverso apposite unità di punzonatura.

Centri di trasformazione semilavorati

Estremamente robuste, flessibili e costruite per garantire la massima produttività, le linee destinate a questo ambito sono totalmente automatizzate  e generalmente polivalenti, così da far fronte alle produzioni più disparate. Un unico impianto, opportunamente strutturato, consente di ottenere con semplici e veloci aggiustamenti nelle fasi di start-up, una serie di semilavorati quali fogli, quadrotti, barre e particolari lavorati a partire dai supporti più diversi.